Come si prendono i Ransomware

Come si prendono i Ransomware?
In genere questo tipo di virus arriva tramite allegati delle email che apparentemente provengono da nostri conoscenti,( ma in realtà non è così),  in alcuni casi però l’infezione avviene navigando in internet: sia da siti malevoli, che (più raramente) da siti apparentemente sicuri (che di solito sono stati violati ed infettati)

Il numero di siti che vengono temporaneamente violati e che -fino a quando non vengono risistemati- sono pericolosi è in costante aumento grazie anche ad alcune piattaforme cms molto diffuse che se non vengono costantemente aggiornate diventano un paradiso per gli hacker.

Navigando su questi siti infetti non c’è bisogno di scaricare nulla: basta navigare e il malware si infila tramite qualche vulnerabilità del browser o di altre componenti del sistema non aggiornate, come java o Flash.

Per i computer non connessi ad internet il rischio di infezione è molto ridotto ma è sempre possibile infettarsi avviando qualche programma malevolo, per esempio da chiavette USB infette.

Per non essere infettati i consigli sono sempre gli stessi, non aprire allegati se si ha il minimo dubbio sul contenuto ed eventualmente accertarsi col mittente dell’autenticità della mail, evitare siti potenzialmente pericolosi, acquistare un buon antivirus ce ne sono a partire da 40€ (saranno i soldi meglio spesi per il vostro computer) e mantenere aggiornato il sistema operativo e l’antivirus.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!