Google Destinazioni ci organizzerà i viaggi

Google Destinazioni sarà a breve una nuova funzionalità di Google.

L’azienda ha annunciato l’arrivo di una nuova funzione, chiamata Google Destinazioni, che vedrà la presenza all’ interno dei risultati di ricerca, di vere e proprie mini guide per i viaggiatori.

Google sostiene che nell’ ultimo anno sono aumentate in modo significativo le richieste di notizie su viaggi e mete all’interno del motore di ricerca, e per questo ha deciso di integrare questa nuova ed interessante funzione Destinations.

Se sul motore di ricerca, digiterete il nome di una città, non solo avrete le classiche informazioni sul luogo ma anche sui costi dei voli, i ristoranti più popolari, gli alberghi più convenienti, le attrazioni principali da visitare e molte altre informazioni utili che eviteranno di farvi utilizzare altre app.

In prima battuta la funzione sarà disponibile solo in inglese e per circa 200 città, si prevedono in futuro nuove implementazione nelle varie lingue, l’inserimento di ulteriori mete e la possibile integrazione con altri strumenti google.