Risparmiare batteria con Android e Facebook

Android e Facebook sembra non vadano molto d’accordo: molti utenti lamentano una durata ridotta della batteria dopo l’installazione dell app Facebook, gli ultimi aggiornamenti di quest’ultima risolvono in parte il problema, ma resta il fatto che l’ app Facebook consumi notevoli risorse del nostro dispositivo Android sia in termini di memoria utilizzata che di batteria e cpu anche quando l’applicazione è chiusa (processo in background).
La stima di alcuni ricercatori è di circa il 20% di batteria risparmiata disinstallando l’app Facebook.

Per chi non volesse comunque rinunciare a Facebook ma vuole risparmiare risorse ci sono 2 soluzioni: la prima è quella di utilizzare facebook dal browser del dispositivo, la seconda è quella di installare un client gratuito alternativo, come ad esempio Metal for Facebook, con funzionalità molto simili a quelle del client Facebook ma con consumi nettamente più contenuti.