L’ acquisizione del consenso per l’utilizzo dei cookie nei siti Internet diventerà obbligatorio a partire dal 2 giugno 2015

Come reso noto dal Garante per la protezione dei dati personali, il provvedimento n. 229/2014 (“Cookie law), relativo all’individuazione delle modalità per la stesura dell’informativa e l’acquisizione del consenso per l’utilizzo dei cookie nei siti Internet diventerà obbligatorio a partire dal 2 giugno 2015.

Tale misura si applica a tutti i siti Web, inclusi quelli responsive, e alla loro navigazione da qualsiasi dispositivo impiegato.

Nella Cookie law assume particolare importanza la distinzione tra cookie tecnici e cookie di profilazione: i primi sono in pratica quelli che permettono alla nostra applicazione di svolgere le funzioni per la quale essa è stata concepita (ad esempio memorizzare i prodotti aggiunti in uno shopping cart o navigare un’area riservata senza la necessità di doversi autenticare nuovamente); i secondi sono essenzialmente degli strumenti di marketing utili a raccogliere informazioni sulle abitudini degli utenti con fini legati all’advertising.

Assumono inoltre particolare importanza i cosiddetti cookie di terze parti, motivo per il quale anche un sito che non effettua attività di profilazione ma che dovesse presentare nelle sue pagine banner AdSense, il codice di Analytics, widget di Twitter o LinkedIn, embedding di tool forniti da YouTube o anche il semplice pulsante “Mi piace” di Facebook, dovrebbe essere obbligato all’adeguamento.

Ti invitiamo quindi a verificare l’eventuale utilizzo di Cookies nel tuo sito o, se hai dubbi a contattarci per una consulenza.
In vista di questa importante scadenza abbiamo predisposto 2 pacchetti:
Verifica ed elenco cookies utilizzati al costo di €50,00+Iva
Verifica, realizzazione banner e adeguamento o realizzazione pagina privacy €100,00+Iva