Flash fuori dai risultati di ricerca entro la fine dell’anno

Google ha deciso di escludere Flash dai risultati di ricerca. Entro la fine dell’anno, i file con estensione SWF di Flash smetteranno di essere indicizzati da Google e così anche i siti che hanno al loro interno contenuti Flash.

Dopo l’abbandono di Adobe e dai browser Chrome, Microsoft Edge e Firefox, Flash ha ricevuto la spinta finale da Google. Leggi l’articolo postato dal direttore tecnico di Google.

Con Flash si chiude un’era che ha ispirato molti creatori di contenuti sul web quando tutto era statico e che ha lasciato il posto a degli standard molto più moderni, versatili, sicuri ed efficienti come HTML5.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci.